Dalle comunicazioni obbligatorie alla Consob in materia di partecipazioni rilevanti si apprende che alla data del 26 giugno 2018 Paul E. Singer, tramite Elliott International, risultava titolare di una posizione diretta e indiretta del 25,665% del capitale di Ansaldo STS *a cui va aggiunto un 6,129% di posizioni lunghe riferibili per il 5,147% a un contratto di equity swap con scadenza al 28 luglio 2018 e per uno 0,982% a un contratto equity swap con scadenza al 31 gennaio 2019. La comunicazione è stata resa a seguito di un rinnovo dei contratti di equity swap ed è utile ricordare che il primo socio del gruppo Ansaldo STS rimane *Hitachi *con il 50,772% del capitale e dei diritti di voto mentre *UBS conserva una quota del 5,22 per cento.

(GD - www.ftaonline.com)