Daimler ha annunciato venerdì l'intenzione di vendere il sito produttivo di Hambach, nel Nord-Est della Francia (al confine con la Germania). Dallo stabilimento escono le versioni a benzina ed elettrica della Smart (oltre 80.00 le vetture prodotte nel 2017, secondo quanto riporta Reuters). Il colosso automobilistico tedesco, però, lo scorso anno aveva annunciato che la nuova generazione di Smart elettriche sarebbe stata prodotta in Cina, in joint venture con Geely. "Spero che il futuro di questo sito moderno ed esemplare che ha scelto la transizione ecologica, in particolare producendo veicoli elettrici, sia assicurato", ha dichiarato il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire. "Daimler deve tenere aperte tutte le opzioni, incluso il mantenimento dello stabilimento", ha aggiunto. Daimler aveva chiuso con una perdita dell'1,35% venerdì a Francoforte, contro la flessione dello 0,64% del Dax.

(RR - www.ftaonline.com)