Secondo quanto riporta Reuters, citando un articolo del New York Times, le autorità federali Usa starebbero indagando su quanto Deutsche Bank abbia rispettato le leggi su riciclaggio di denaro e altri reati. L'inchiesta comprende una revisione della gestione da parte del colosso tedesco delle segnalazioni di attività sospette da parte dei suoi dipendenti circa possibili transazioni problematiche, tra cui alcune legate a Jared Kushner, genero e consigliere del presidente Donald Trump. L'indagine è la sovrapposizione del lavoro di diversi enti governativi Usa su come fondi illeciti possano fluire attraverso il sistema finanziario del Paese. A inizio mese un gruppo di senatori democratici aveva esortato la Federal Reserve a indagare sulle relazioni di Deutsche Bank con Trump e Kushner. Il New York Times ha comunque sottolineato che sono diverse le banche oggetto d'indagine. Un portavoce di Deutsche Bank, riporta Reuters, ha rifiutato di commentare l'articolo del New York Times, ma ha dichiarato che la società è "impegnata nel collaborare con le indagini".

(RR - www.ftaonline.com)