Il Consiglio di Amministrazione di Dexia Crediop, riunitosi in data odierna, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2020.

Ecco in sintesi le indicazioni principali.

  • Margine d'intermediazione: -107 milioni di euro;

  • Risultato netto: -157 milioni di euro;

  • Attività totali: 17,9 miliardi di euro;

  • Common Equity Tier 1 Capital Ratio: 25,1%;

  • Total Capital Ratio: 25,8%.

  • Liquidity Coverage Ratio: 114,6%.

*Situazione di Dexia Crediop
*Dexia Crediop è una banca in run-off precedentemente specializzata nel finanziamento al settore pubblico e delle infrastrutture. Sulla base del Piano di Risoluzione Ordinata del Gruppo Dexia approvato già nel dicembre 2012 dalla Commissione europea, prosegue la gestione in ammortamento senza nuove attività delle entità del Gruppo Dexia, inclusa DexiaCrediop, la cui gestione in run-off ha avuto avvio in data 15 luglio 2014.
Dexia Crediop, inoltre, quale parte integrante del piano sopra citato, beneficia del supporto finanziario della casa madre. Nel corso degli ultimi esercizi, la banca ha condotto un processo di riassetto dell'organizzazione in coerenza con la mutata mission aziendale perseguendo obiettivi di semplificazione, ricerca di sinergie, sviluppo della fungibilità delle risorse, nonché commisurando il ridimensionamento delle unità organizzative ai compiti affidati e procedendo alla chiusura della controllata irlandese e delle filiali presenti sul territorio nazionale.

(GD - www.ftaonline.com)