Diasorin +1,9% positiva grazie alle ultime notizie sui ritardi dei vaccini anti-Covid. L'obiettivo di raggiungere il 70% della popolazione italiana vaccinata dopo l'estate sembra molto difficile da raggiungere: si profila uno slittamento a fine anno o inizio 2022. Ieri la francese Sanofi ha annunciato che, dato il ritardo nella realizzazione del proprio vaccino, a partire da luglio produrrà il vaccino Pfizer nel proprio stabilimento di Francoforte. I ritardi nella campagna di immunizzazione della popolazione tramite i vaccini rappresentano un vantaggio per il business della produzione di test per il Covid, business in cui opera Diasorin.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)