Diasorin +2,7% sale sui massimi da due settimane probabilmente favorita dalla notizia dell'ulteriore ritardo nella consegna dei vaccini anti Covid di Pfizer all'Italia. Il colosso americano ha consegnato ieri circa 103 mila dosi delle 397 mila previste per questa settimana, oggi ne arriveranno altre 53.820 e solo mercoledì le restanti 241 mila. Venerdì scorso era stato deciso taglio di 165 mila dosi deciso venerdì. Pfizer ha motivato il ritardo con l'adozione di un nuovo piano di distribuzione per le prossime settimane. Ritardi nella campagna di immunizzazione della popolazione sono favorevoli al business della produzione di test per il Covid in cui opera Diasorin.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)