DiaSorin +2,2% estende il rally delle ultime due settimane e tocca i massimi da fine luglio. Il titolo continua a essere sostenuto dalla crescita dei contagi Covid e dalle ultime notizie sulle tempistiche di realizzazione e diffusione dei vaccini. DiaSorin è attiva nella produzione di test per il virus: l'incremento dei contagi e l'allungamento dei tempi per l'immunizzazione della popolazione giocano a favore del gruppo di Saluggia.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)