Diasorin (+2,39%) prosegue il cammino al rialzo verso i record di dicembre a 125 euro e si porta al cospetto di un ostacolo in area 120. Oltre questo limite via libera verso il target indicato e più in alto fino a 130 circa, lato superiore del canale che sale dai minimi di fine 2018. Diversamente saranno possibili ripiegamenti verso area 115. Discese sotto 110, minimo di gennaio allineato a quello del 27 dicembre, farebbero invece temere un test dei supporti a 107, base del canale, e più sotto dei supporti orizzontali a 98/100 circa.

(CC - www.ftaonline.com)