• Euro 1.375.000 interamente in denaro alla data di esecuzione;
  • Euro 1.375.000 interamente in denaro entro un anno dalla data di esecuzione;
    • Euro 1.591.500 mediante l'emissione di nuove 150.000 azioni ordinarie Digital Bros ad un prezzo unitario di 10,61 Euro pari alla media aritmetica dei prezzi di riferimento delle azioni Digital Bros degli ultimi sei mesi. L'emissione sarà soggetta all'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti che sarà convocata per il prossimo 13 marzo.
    In assenza di dati finanziari della Kunos Simulazioni S.r.l. al 31 dicembre 2016, la determinazione del prezzo è stata effettuata ipotizzando un patrimonio netto alla stessa data pari a 10.000 Euro, eventuali variazioni rispetto a tale valore costituiranno una variazione in aumento o diminuzione della seconda rata di pagamento in contanti. Kunos Simulazioni S.r.l. ha realizzato nel corso dell'esercizio al 31 dicembre 2015, ultimo bilancio d'esercizio disponibile, ricavi per 3,3 milioni di Euro ed un utile netto di 1,7 milioni di Euro. Il patrimonio netto al 31 dicembre 2015 era pari a 3,1 milioni di Euro. Nessuna particolare forma di finanziamento è stata prevista per l'operazione che verrà pertanto finanziata attraverso le esistenti linee di credito e la cui data di esecuzione è prevista entro il 30 aprile 2017. L'accordo è vincolante tra le parti ed è sottoposto a condizione sospensiva per effetto di eventuali rilievi significativi che potranno emergere dal processo di due diligence che sarà messo in atto non appena i dati finanziari al 31 dicembre 2016 saranno disponibili nonché alla delibera positiva dell'Assemblea degli Azionisti di Digital Bros. La azioni che saranno emesse a favore dei due soci venditori saranno interamente disponibili nel momento in cui il Consiglio di Amministrazione della Digital Bros avrà completato gli adempimenti previsti dall'art. 2343-quater del Codice Civile. Si prevede che l'acquisizione non influenzerà significativamente i dati previsionali del Gruppo diffusi in precedenza.