Digital Bros S.p.A. (DIB:MI), società fondata da Abramo (Rami) Galante e Raffaele (Raffi) Galante, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nel mercato internazionale dei videogiochi, comunica il contratto tra la propria controllata 505 Games e Rabbit & Bear Studios Ltd. per la pubblicazione in tutto il mondo del videogioco Eiyuden Chronicle – Hundred Heroes nelle versioni per personal computer e console. L'uscita del videogioco è prevista per l'esercizio al 30 giugno 2023. Il Gruppo si aspetta di generare un fatturato di Euro 30 milioni dalla pubblicazione del videogioco. Rabbit & Bear Studios Ltd. è una società giapponese di sviluppo di videogiochi con sede a Tokyo e fondata da Yoshitaka Murayama, il creatore dello storico franchise Suikoden, serie tra le più di successo degli ultimi decenni. Pensato come "omaggio al classico genere JRPG dell'era PlayStation", Eiyuden Chronicle – Hundred Heroes è un nuovo JRPG che unisce una grafica pixel art disegnata a mano ad un moderno mondo 3D nel quale il giocatore potrà interagire con oltre cento personaggi e creature differenti. Il team al lavoro è composto da veterani del settore del calibro di Yoshitaka Murayama, Junko Kawano, Junichi Murakami e Osamu Komuta, il cui rispettivo contributo a Suikoden (Murayama, Kawano e Komuta) e Castlevania (Murakami) ha plasmato una generazione di videogiochi JRPG. Eiyuden Chronicle – Hundred Heroes si propone dunque come il successore spirituale di questi storici titoli apprezzati dai giocatori di tutto il mondo. Eiyuden Chronicle – Hundred Heroes è attualmente in fase di sviluppo per PC e console multipiattaforma. L'accordo prevede i diritti di pubblicazione del videogioco per 505 Games su tutte le piattaforme. L'accordo prevede la comproprietà dell'IP del videogioco da parte di 505 Games e Rabbit & Bear Studios Ltd. Lo sviluppo di Eiyuden Chronicle - Hundred Heroes è stato già parzialmente finanziato attraverso il più grosso crowdfunding del 2020 su Kickstarter, raccogliendo un totale di 482 milioni di Yen (pari a circa 4.6 milioni di Dollari). Durante la raccolta fondi su Kickstarter, i backers hanno avuto la possibilità di interagire in un gioco comunitario, sbloccando diversi premi e contenuti da aggiungere al gioco. "Eiyuden Chronicle rappresenta una grande opportunità per Digital Bros: non stiamo solo ampliando la nostra esperienza e il nostro portfolio IP per quanto riguarda il genere JRPG, ma stiamo anche investendo in un gioco largamente supportato dalla comunità videoludica, come ha dimostrato il successo della campagna su Kickstarter" ha commentato Raffaele Galante, co-Amministratore Delegato di Digital Bros S.p.A. insieme al fratello Rami. "Per essere pubblicati, i videogiochi sostenuti su Kickstarter richiedono una particolare esperienza nella gestione della comunità dei backers, esperienza che 505 Games ha ampiamente acquisito grazie ai precedenti successi di Indivisible e Bloodstained - Ritual of the Night"

(RV - www.ftaonline.com)