Digital Bros (-4%) si allontana dalla resistenza dinamica a quota 22,00, linea che scende dai massimi di luglio 2020. Da inizio anno le quotazioni si muovono in un range laterale/convergente compreso tra questo ostacolo e area 19,00, punto di passaggio della trend line che sale dai minimi di un anno fa. Oltre il limite superiore via libera verso 24,30 circa e 27,00 euro. Al contrario, sotto area 19,00 rischio di avvitamento al ribasso verso i supporti posizionati tra 16,60 e 17,60.

(CC - www.ftaonline.com)