Digital Bros (+3,9%) si allontana dai supporti a 12 circa, minimi di fine dicembre messi sotto assedio nelle ultime settimane, salendo verso 13,45 circa. Oltre questo ostacolo, lato superiore del canale che scende dai massimi di novembre, si aprirebbero spazi di crescita verso tali massimi, allineati a 15,54 euro a quelli del 2017. La rottura di questo limite proietterebbe i prezzi sui record del 2016 a 16,79 euro. Segnali di debolezza invece sotto 12 euro preludio a un affondo sui 10 euro circa, per il test della linea che sale dai minimi di giugno.

(CC - www.ftaonline.com)