DigiTouch, società quotata sul mercato AIM Italia e specializzata nel Mar-Tech, ha sottoscritto in data 13 maggio 2019 un accordo vincolante finalizzato all'acquisto di Meware srl, azienda di progettazione e realizzazione di soluzioni informatiche, attiva sul mercato italiano dal 2010, e che vanta un importante portafoglio di clienti operanti in ambito Finance, Energy, Utilities e PA.

Gli investimenti in Digital Transformation di aziende medie e grandi in Italia hanno superato i 7,5 miliardi di Euro nel 2018: tale cifra salirà a 10 solo nel 2020 . Questi numeri, assieme a una centralità sempre maggiore dell'agenda Digitale in tutte le aziende italiane, offrono una grande opportunità a chi come il Gruppo DigiTouch è già riconosciuto come leader in ambito di marketing digitale e da oggi è sempre più attivo anche in ambito tecnologico.

Meware ha un'elevata specializzazione nei servizi sulle piattaforme di middleware, sulle architetture Services Oriented Architecture (SOA) e sulle soluzioni di Business Analytics. La specializzazione e la profondità delle competenze sono i due cardini della strategia di differenziazione di Meware, che si propone di fornire ai Clienti un'offerta specializzata di servizi e soluzioni "turn-key".

Le principali aree di competenza di Meware sono: Integrazione e architetture a servizio (Soluzioni SOA, Messaging, Architetture a Microservizi, Motori a regole, BPM, BAM, SOA Governance, Cloud); Test e test automation (Analisi statica, test di performances, metodologie di test); Digital Transformation (UX/UI, Customer experiences, DevOps, Sviluppo user interface e Gamif); Analytics (ETL, Data quality, Data governance, Data virtualization, BIGDATA, Modelli di ottimizzazione e di ricerca operativa, Predictive business, Machine learning).