ELES S.p.A., PMI innovativa quotata su AIM Italia e fornitore mondiale di soluzioni per il test dei dispositivi a semiconduttore (IC Integrated Circuits) con applicazioni Automotive e Mission Critical, comunica di aver ricevuto un nuovo ordine, per la fornitura della piattaforma DfT (Design for Test) Tester ART530, da un nuovo cliente statunitense leader mondiale nella fornitura di sistemi di storage. Tale ordine, seppur non rilevante da un punto di vista economico, conferma che la piattaforma ART530 e la metodologia R.E.T.E. possono essere applicabili anche alla produzione competitiva dei sistemi di storage e l'apprezzamento delle soluzioni Eles e della metodologia R.E.T.E. nel mercato americano che rappresenta una delle linee di sviluppo della Società. La soluzione ELES DfT Tester ART530 verrà utilizzata nel test dei nuovi e complessi dispositivi SOC (system-on-a-chip), memory controller per applicazioni Data Storage. In particolare, ART530 è un sistema per il test affidabilistico avanzato, in grado di testare migliaia di dispositivi in parallelo, garantendo la massimizzazione dello stress a cui i dispositivi sono sottoposti durante le prove nonché un'elevata accuratezza della misura della loro affidabilità e qualità. Antonio Zaffarami, Presidente del Consiglio di Amministrazione dichiara: "Siamo orgogliosi della fiducia accordata da questo nuovo importante cliente, alla soluzione ELES ART530 + R.E.T.E., in quanto significa che la nostra offerta continua ad accrescere i campi di applicazione, diventando per questi players la soluzione ideale, al fine di offrire competitività e sostenibilità, sia per applicazioni industriali che Mission Critical. Siamo il punto di riferimento per una platea sempre più completa di prodotti tecnologici; questo ci rende ancora più ottimisti per il futuro e motivati nel nostro continuo processo innovativo". "La ricezione di questo ordine" – aggiunge Francesca Zaffarami, CEO dell'azienda – "rappresenta per ELES una importante milestone che ci permette di arrivare sul mercato americano con la nostra nuova piattaforma ART530. Grazie a tale piattaforma è possibile monitorare il dispositivo in real time insieme a tutte le failure collezionate nel flusso di test e stress, fornendo in tempi rapidi informazioni fondamentali per il miglioramento dell'affidabilità e qualità del dispositivo stesso. La scelta di soluzioni ELES da parte di questo nuovo cliente, leader nella produzione di chip per data storage, è per noi motivo di grande soddisfazione anche perché questo settore rappresenta uno dei pilastri su cui si basa la crescita del mercato semiconduttori".

(RV - www.ftaonline.com)