Elica, +17,1% a 1,66 euro, accelera al rialzo e tocca i massimi da metà novembre. Ieri il titolo aveva chiuso la seduta in progresso del 2,16% dopo la pubblicazione dei dati preconsuntivi dell'esercizio 2018. L'EBITDA normalizzato è salito a 40 milioni di euro, +8,5% a/a con margine sui ricavi all'8,5% dal 7,7% dell'anno precedente. Il risultato di pertinenza del gruppo normalizzato balza a 7,3 milioni dai 4,7 milioni del 2017. Oggi Banca Akros e Banca IMI hanno confermato le raccomandazioni buy sul titolo e i rispettivi target: Banca IMI è particolarmente positiva con un target a 3 euro.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)