Elica (-1,54%) si muove per vie laterali sopra i primi supporti in area 2,15, massimi di marzo già messi sotto assedio ad aprile. La permanenza sopra tali minimi potrebbe favorire un nuovo confronto con i recenti top a 2,52 circa oltre i quali il titolo potrebbe risalire la china verso i massimi pluriennali di fine 2017 a 3 euro circa. Rischio di ritorno alla debolezza invece nel caso di discese sotto quota 2,12 euro, per supporti a 1,85 circa.

(CC - www.ftaonline.com)