Dopo due sedute consecutive in rialzo, il semaforo è scattato sul rosso anche per Enel che oggi risente della negativa intonazione del mercato.

Enel in calo dopo due rialzi di fila

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un progresso di poco più dell'1%, oggi ha avviato gli scambi subito in calo, continuando a muoversi a non molta distanza dai minimi intraday.

Negli ultimi minuti Enel passa di mano a 8,035 euro, con un ribasso dell'1,07% e circa 3,4 milioni di azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 29 milioni di pezzi. 

Enel: rumor su interesse Wren House per quota in Open Fiber

Enel non riesce a trovare alcun sostegno nelle indiscrezioni da cui si è apprende che il gruppo avrebbe ricevuto una manifestazione di intresse da parte del fondo infrastrutturale Wren House per la quota in Open Fiber, di cui appunto il colosso elettrico possiede il 50%.

Enel: a giugno offerta non vincolante di Macquarie

Per ora non è arrivato alcun commento nè da parte di Enel nè di Wren House, ricordando che a inizio giugno il fondo Macquarie aveva presentato un'offera non vincolante per tutta o parte della quota di Enel in Open Fiber.