ePRICE comunica che Paolo Ainio, in coerenza col percorso deciso e intrapreso dallo scorso gennaiocon la rinuncia al ruolo di Amministratore Delegato e poi a marzo anche dalla carica di Presidente del Consigliodi Amministrazione, in data 1° luglio 2020, ha rassegnato, con pari decorrenza, le proprie dimissioni da consiglieredi ePRICE S.p.A. e dalle altre società del Gruppo.

Nella sua qualità di azionista, Paolo Ainio mantiene gli impegni di garanzia assunti nell'ambito dell'operazionedi aumento di capitale di ePrice.

Il Consiglio di Amministrazione ha espresso i più vivi ringraziamenti e il forte apprezzamento a Paolo Ainio perl'impegno profuso in questi anni.

Sulla base delle comunicazioni effettuate alla Società? e al pubblico, Paolo Ainio risulta ad oggi detenere,direttamente e/o indirettamente, n.9.452.615 azioni, pari al 22,88% del capitale sociale di ePRICE.

(GD - www.ftaonline.com)