Con riferimento alle 6.443.120 Azioni Rimanenti per le quali sono state presentate Richieste di Vendita Relative alla Procedura Congiunta nell'ambito della Procedura Congiunta (incluso il Private Placement Statunitense per la Procedura Congiunta):

i. per 275.910 Azioni Rimanenti, i relativi titolari hanno richiesto il Corrispettivo in Azioni (vale a dire 0,4613 azioni ordinarie di EssilorLuxottica di nuova emissione con valore nominale di Euro 0,18 ciascuna ammesse alle negoziazioni su Euronext Paris per ogni Azione Rimanente); e

ii. per le restanti 6.167.210 Azioni Rimanenti, i relativi titolari hanno richiesto il Corrispettivo in Denaro (vale a dire Euro 51,64474423 per ogni Azione Rimanente).

Ai titolari di Azioni Rimanenti che non hanno presentato una Richiesta di Vendita Relativa alla Procedura Congiunta con riferimento a tali azioni sarà corrisposto esclusivamente il Corrispettivo in Azioni.

Il regolamento della Procedura Congiunta, consistente nel trasferimento all'Offerente della titolarità di tutte le Azioni Rimanenti *(ivi incluse, per chiarezza, quelle che non siano state oggetto di alcuna Richiesta di Vendita Relativa alla Procedura Congiunta) e nel pagamento agli azionisti Luxottica del Corrispettivo per la Procedura Congiunta* sarà effettuato il quinto Giorno di Borsa Aperta successivo alla data di chiusura del Periodo di Presentazione delle Richieste di Vendita Relative alla Procedura Congiunta, vale a dire il 5 marzo 2019 (la "Data di Esecuzione della Procedura Congiunta").

Nel comunicato relativo ai risultati definitivi della Procedura Congiunta, che sarà pubblicato prima della Data di Esecuzione della Procedura Congiunta, l'Offerente fornirà, tra l'altro, indicazioni in merito alle modalità di messa a disposizione del Corrispettivo in Azioni a favore degli azionisti titolari di Azioni Rimanenti che non abbiano presentato una Richiesta di Vendita Relativa alla Procedura Congiunta.