Seconda giornataconsecutiva in rialzo per la moneta unica nei confronti della sterlina. Ilcambio ha toccato i massimi degli ultimi sei mesi salendo fino a 0,9040,riprendendo così la corsa interrottasi nelle ultime settimane. La strada versoi record di inizio anno a 0,9112 sembra tracciata e potrebbe rappresentaresoltanto la prima parte di un recupero più esteso con target minimo a 0,93.L'euro appare invece debole contro dollaro e viene scambiato a 1,12. Sotto1,11 probabile il proseguimento della corsa verso 1,08.

(AC - www.ftaonline.com)