Eurostoxx future in crescita martedi' con un rimbalzo evidente dai supporti. Il future Eurostoxx ha avvicinato con i minimi di martedi' a 3294 punti quelli del giorno prima, a 3288 punti, a loro volta allineati con quelli del 5 marzo a 3289 punti, per poi mettere a segno una reazione che ha riportato le quotazioni in area 3330. La reazione non ha tuttavia ancora superato resistenze rilevanti, la prima il top del 16 marzo a 3360 punti, poi il lato alto del gap ribassista del 16 marzo a 3390 punti. Solo oltre questi livelli la reazione vista dai minimi di lunedi' potrebbe tentare di estendere fino ai massimi del 26 febbraio a 3480 punti, coincidenti con il 50% di ritracciamento del ribasso dal top di gennaio, quindi resistenza cruciale in questa fase. Discese al di sotto dei 3310 punti potrebbero invece fare temere un nuovo test del forte supporto di area 3288/89, ultimo in grado di evitare una accelerazione ribassista che potrebbe probabilmente estendere anche al di sotto dei minimi di febbraio a 3256 punti per giungere fino in area 3170

(AM - www.ftaonline.com)