Expedia ha sfiorato un progresso del 9% nel mercato esteso a Wall Street (la seduta di giovedì si era chiusa con un guadagno dello 0,69%) dopo avere presentato risultati relativi al secondo trimestre segnati da profitti netti pari a 450 milioni, e 3,38 dollari per azione. L'eps rettificato si è attestato a 89 centesimi contro gli 84 del consensus di Thomson Reuters. I ricavi sono cresciuti da 1,5 a 1,66 miliardi sostanzialmente in linea con le attese.

(RR)