Exprivia S.p.A. - società quotata al mercato MTA di Borsa Italiana [XPR.MI] – informa che il Consiglio di Amministrazione di Italtel ha deliberato di accettare l'offerta vincolante di PSC Partecipazioni S.p.A. a supporto di una proposta di concordato. Come già noto, il 31 marzo 2020 Italtel, di cui attualmente Exprivia detiene l'81% del capitale sociale, ha depositato domanda di concordato "in bianco" ai sensi e per gli effetti dell'art. 161, sesto comma, L.F.. Il termine per il deposito del piano concordatario è stato fissato in via non più ulteriormente prorogabile per il 5 febbraio 2021. L'offerta di PSC Partecipazioni, accettata dal CdA di Italtel, resta comunque subordinata all'approvazione della proposta concordataria da parte dei creditori, e all'omologa da parte del competente Tribunale, ai sensi delle applicabili norme di legge. Exprivia si riserva di monitorare l'esecuzione della proposta di PSC e di valutare ogni prossimo sviluppo nel proprio interesse e nell'interesse dei propri azionisti.

(RV - www.ftaonline.com)