*Farmaè *società quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, leader in Italia nell'e-retailing di prodotti per la salute e il benessere – comunica che in data odierna, il Consiglio di Amministrazione, sotto la presidenza di Riccardo Iacometti, ha approvato il bilancio al 2019, redatto in conformità ai principi contabili italiani e nel rispetto delle disposizioni del Regolamento Emittenti AIM Italia.

Riccardo Iacometti, Founder e Amministratore Delegato di Farmaè S.p.A., ha commentato: "È con grande soddisfazione che oggi presentiamo al mercato dati in continua crescita, che testimoniano concretamente la validità del modello di business di Farmaè. Ci confermiamo leader di un mercato che in Italia vale circa 10 miliardi di Euro (prezzo al pubblico) e l'incremento delle vendite online e del numero di visitatori, che sfiorano i 23 milioni, ne sono la prova.

Così come l'aumento dei ricavi a +51%, molto importante anche se leggermente al di sotto delle aspettative, per il trasferimento nel nuovo magazzino di Migliarino Pisano, che ha rallentato le vendite nel periodo tra settembre e ottobre ma che, alla luce del boom dell'e-commerce che abbiamo registrato nelle ultime settimane, anche per via dell'emergenza sanitaria, è stato un passaggio fondamentale quanto lungimirante. In un'ottica di crescita costante, stiamo consolidando ulteriormente le partnership con le Industrie di settore, a riprova del fatto che siamo sempre più percepiti come una vera e propria Media Platform, punto di riferimento in Italia nel mercato della Salute e del Benessere."

Queste le indicazioni principali:

  • *RICAVI *in crescita del 51% a 37,5 milioni di Euro rispetto al 2018 grazie a un andamento positivo di tutte le linee commerciali

  • *EBITDA *in crescita del 56% a 1 milione di Euro rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente

  • *Risultato Netto *sostanzialmente in pareggio a -64 migliaia di Euro

  • *Posizione Finanziaria Netta *positiva pari a 2,2 milioni di Euro, in miglioramento rispetto a negativi 1,2 milioni di Euro del 31 dicembre 2018

  • Il numero di visitatori web cresce del 75% sfiorando i 23 milioni rispetto ai 13 milioni del 2018 * Gli ordini crescono del +56% a 815 mila

  • Dall'inizio dell'emergenza Covid-19 alla metà di marzo i nuovi clienti e volumi di transazioni sono in crescita di circa il 100%

(GD - www.ftaonline.com)