Momento di esitazione per ERG (+0,36%) che non riesce a lasciarsi alle spalle la media mobile a 100 giorni, passante da area 17. Oltre 17,70 il titolo potrebbe tentare la rottura degli ostacoli a 18 euro circa per target in area 18,50/18,55. Sotto 16 euro target negativi a 15,57 euro e 15 euro.

(CC - www.ftaonline.com)