Anche la seduta odierna non sta riservando nulla di buono per Fca che continua a perdere terreno, scendendo per la quarta seduta consecutiva. Il titolo in realtà ha provato inizialmente a risalire la china, ma è stato trascinato verso il basso dalla negatività del mercato. Negli ultimi minuti Fca viene fotografato a 5,835 euro, con una flessione dello 0,77% e oltre 8,5 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, rispetto alla media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a quasi 18 milioni di pezzi.
In una nota diffusa oggi gli analisti di Equita SIM segnalano che nell'ambito di una presentazione pubblicata ieri per un road show negli Stati Uniti, per la prima volta sono stati indicati gli ordini per il nuovo Levante, il primo SUV nella storia di Maserati, per il quale si parla di oltre 14mila ordini, in netta maggioranza da clienti finali.
La SIM milanese ritiene si tratti di un buon dato considerando che il modello è stato lanciato nel secondo trimestre e nelle stime a regime si parla di 30-40mila unità.
Al contrario nessuna indicazione sulla nuova Alfa Romeo Giulia, primo modello per il rilancio del marchio.
Confermata la view positiva su Fca che per Equita SIM resta da acquistare con un prezzo obiettivo a 8,9 euro.