FCA (+1,5%) positiva dopo le dichiarazioni del ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio: non ci sarà nessuna ecotassa ma bensì un ecobonus. Il riferimento è al meccanismo di bonus/malus introdotto da un emendamento alla manovra. Il clima per settore auto è positivo dopo i rumor di ieri sulla ripresa dei colloqui USA-Cina sul commercio e le indiscrezioni raccolte da Bloomberg secondo cui Pechino potrebbe ridurre i dazi sulle importazioni di auto americane. L'indice EURO STOXX Automobiles & Parts al momento sale dell'1,4%. Segnaliamo anche che secondo voci di mercato il fondo Tiger Global Management è salito al 5,1% di FCA, diventando il secondo azionista.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)