Ferragamo, +3,0% a 15,04 euro, in recupero nonostante la decisione di Deutsche Bank di ridurre il target a 19,50 (comunque ben al di sopra dei prezzi correnti).

(SF - www.ftaonline.com)