Salvatore Ferragamo -0,5% a 17,00 euro si conferma debole dopo il -3,15% di ieri in scia alla decisione di Equita di confermare la raccomandazione hold sul titolo ma con target ridotto da 18,50 a 17,30 euro: pesano le proteste di Hong Kong (con impatti anche su Macao e Taiwan) e la debolezza del Renminbi cinese.

(SF - www.ftaonline.com)