Ferrari N.V. annuncia l'intenzione di procedere ad una emissione obbligazionaria benchmark non garantita, subordinatamente alle condizioni di mercato. Le Obbligazioni avranno rango pari a quello di tutte le altre obbligazioni in circolazione non garantite e non subordinate di Ferrari.

Ferrari intende impiegare il ricavato dell'offerta obbligazionaria per le generali esigenze del Gruppo.

(GD - www.ftaonline.com)