Fiat all'attacco della resistenza

Fiat guadagna terreno e si porta a ridosso della resistenza a 8,9650 euro.

Fiat guadagna terreno e si porta a ridosso della resistenza a 8,9650 euro. Al di sopra di questo ultimo livello per il titolo si aprirebbero spazi di ascesa fin sul massimo di meta' maggio a 9,6550, riferimento determinante in ottica di medio/lungo periodi. Una vittoria oltre lo stesso permetterebbe ai prezzi di annullare la flessione originata dai top di aprile a 10,84, con la chance di assistere a un'estensione verso il massimo di ottobre a 11,47. Discese sotto 7,95 ribadirebbero invece la solidita' del trend ribassista di breve/medio termine in direzione del minimo di febbraio a 7,5250. (SF)