Fiera Milano, +8,7% a 5,36 euro, accelera al rialzo e tocca i massimi da settembre. Il titolo ha completato (in realtà la conferma definitiva arriverebbe con una chiusura di seduta superiore a 5,18 euro) il testa e spalle di continuazione in formazione dalla seconda metà di febbraio e in contemporanea ha riattivato il trend ascendente partito a fine dicembre. Lo scenario sembra ora favorevole a un'estensione verso i massimi allineati dell'estate scorsa a 5,91, con obiettivo successivo sui 6,12 circa toccati a inizio 2015. Discese sotto 4,95/5,00 favorirebbero correzioni verso 4,50, dove troviamo supporti statici e dinamici decisivi per scongiurare il ritorno sui 4,01 (minimo dell'8 marzo).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)