Il risultato operativo consolidato (Ebit) pari a 12,3 milioni di euro, corrispondente ad un margine del 15,9 per cento sui ricavi delle vendite, é diminuito del 14 per cento, rispetto ai 14,3 milioni di euro dei primi nove mesi dello scorso esercizio, corrispondenti al 18,4 per cento dei ricavi delle vendite.
Il risultato operativo a livello trimestrale è anch'esso diminuito, passando da 4,2 milioni di euro, pari al 17,5 per cento dei ricavi delle vendite del terzo trimestre 2011, a 3,8 milioni di euro, pari al 15,6 per cento dei ricavi delle vendite del terzo trimestre 2012.
L'utile ante imposte consolidato dei primi nove mesi è di 12,3 milioni di euro, che corrisponde al 15,9 per cento delle vendite, ed é in diminuzione del 14,8 per cento rispetto a quello dei primi nove mesi del 2011, pari a 14,4 milioni di euro, corrispondenti al 18,5 per cento delle vendite.
L'utile ante imposte nel terzo trimestre 2012, pari a 3,7 milioni di euro, corrispondente al 15,3 per cento dei ricavi delle vendite trimestrali, é diminuito del 14,6 per cento rispetto ai 4,3 milioni di euro del terzo trimestre 2011, corrispondenti al 18,1 per cento dei ricavi delle vendite trimestrali.
L'utile netto consolidato dei primi nove mesi è pari a 8,5 milioni di euro, corrispondenti al 10,9 per cento delle vendite; tale risultato è in diminuzione del 12,3 per cento rispetto al 2011, quando nello stesso periodo il risultato fu di 9,6 milioni di euro, pari al 12,4 per cento delle vendite. A livello trimestrale il risultato netto è diminuito del 9,6 per cento, passando da 3,1 milioni di euro, corrispondenti ad un margine sulle vendite del 12,9 per cento a 2,8 milioni di euro, corrispondenti all'11,5 per cento del fatturato consolidato trimestrale.