Roland Busch, a capo della divisione infrastrutture di Siemens, ha dichiarato che il colosso tedesco non intende effettuare altre acquisizioni nel settore del segnalamento ferroviario dopo quella di Invensys Rail. Con questa ultima operazione Siemens ha raggiunto una quota di mercato quasi doppia rispetto a quelle di Alstom e Ansaldo STS.

(SF)