Il Consiglio di Amministrazione di Fidia S.p.A., Gruppo leader nella tecnologia del controllo numerico e dei sistemi integrati per il calcolo, la scansione e la fresatura di forme complesse, quotata nel segmento STAR (MTA) di Borsa Italiana, ha esaminato e approvato in data odierna il progetto di bilancio d'esercizio, che sarà sottoposto all'approvazione dell'Assemblea degli Azionisti, ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2012.

• Ricavi netti: 47,0 milioni di euro (36,4 milioni di euro al 31 dicembre 2011)
• EBITDA: +2,2 milioni di euro (+2,6 milioni di euro al 31 dicembre 2011)
• Posizione finanziaria netta: positiva per 0,7 milioni di euro (positiva per 5,4 milioni di euro al 31 dicembre 2011)
• Acquisizione ordini: 37,6 milioni di euro (51,4 milioni di euro nel corso dell'esercizio 2011)
• Portafoglio ordini: 21,7 milioni di euro (31,0 milioni di euro al 31 dicembre 2011)

L'utile netto consolidato si attesta a 324 migliaia di euro; nel 2011 si era invece registrato un risultato netto consolidato positivo di 586 migliaia di euro.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all'Assemblea dei soci il riporto a nuovo del risultato 2012.

(RV)