Il Consiglio di Amministrazione di CALEFFI, società specializzata nel segmento Home Fashion, ha approvato in data odierna la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2013. L'Amministratore Delegato di CALEFFI Group, Guido Ferretti, ha così commentato: "Siamo soddisfatti dei risultati conseguiti nel semestre, del tutto in linea con le aspettative. I buoni risultati conseguiti e gli ordini in portafoglio per la stagione invernale, molto più performante e profittevole, rendono ipotizzabile il superamento dei target fissati. Determinante il contributo della controllata Mirabello Carrara, polo del lusso del nostro Gruppo, che registra una forte crescita sui mercati esteri."

*Risultati consolidati al 30 giugno 2013
*I ricavi sono pari a Euro 22,7 mln, in incremento del 5% rispetto al primo semestre 2012 (Euro 21,7 mln). Le vendite realizzate all'estero registrano un incremento del 54,4% e si attestano a Euro 3,2 mln, pari al 14,3% del fatturato complessivo (Euro 2,1 mln, pari al 9,7% del fatturato, al 30 giugno 2012). Il fatturato estero è realizzato per il 60% nei Paesi UE, per il 40% nei Paesi extra UE. L'attività di vendita presenta una marcata stagionalità a favore del secondo semestre dell'esercizio, in particolare per i prodotti di copertura letto, caratterizzati da una più elevata marginalità, il cui acquisto è tipicamente effettuato dal consumatore durante la stagione invernale.

Il margine operativo lordo (EBITDA) è positivo per Euro 0,5 mln, in significativo miglioramento rispetto al dato negativo per Euro 0,8 mln del primo semestre 2012. Il margine operativo netto (EBIT) è negativo per Euro 0,1 mln, in miglioramento rispetto al dato negativo per Euro 1,4 mln del primo semestre 2012, dopo ammortamenti complessivi per Euro 0,6 mln.