Charter Communications ha presentato una offerta di acquisto e fusione per la rivale Time Warner Cable per un controvalore complessivo di 62,35 miliardi di dollari (debito incluso). Charter ha proposto 132,5 dollari per azione di cui 83 dollari in contanti. Il Board di Time Warner Cable ha rifiutato l'offerta perchè giudicata inadeguata.

(RV)