CALEFFI: nel 2013 fatturato a € 56 milioni, +10% rispetto al 2012; siglato accordo biennale per nuova licenza con Warner Bros.

Viadana, 28 gennaio 2014 - Il Consiglio di Amministrazione di Caleffi, specializzata in articoli Home Fashion, riunitosi in data odierna, comunica i principali risultati preliminari relativi all'esercizio 2013.
Il fatturato consolidato è pari a € 56 milioni, in crescita di oltre il 10% rispetto al 2012; tale dato risulta superiore al target di € 54 milioni comunicato al mercato in data 4 marzo 2013. L'incidenza del fatturato estero/lusso/negozi propri si attesta al 38% (superando il target del 30% comunicato al mercato).
I risultati preliminari dimostrano la valenza della strategia alla base del Piano Industriale 2013- 2015 fortemente incentrata su lusso, internazionalizzazione, negozi propri e sviluppo portafoglio licenze:
• la Capogruppo registra un fatturato in crescita di oltre il 10%; l'incremento è relativo a tutte le linee e in modo particolare ai Negozi Propri; • la divisione Lusso (Mirabello Carrara) registra un fatturato in crescita di oltre il 13%, grazie ad un incremento del fatturato estero del 23%; • il fatturato estero consolidato è in crescita del 20%.
Caleffi annuncia inoltre la firma di un accordo di licenza, di durata biennale, con Warner Bros, leader mondiale nel settore Entertainment, per l'ideazione, creazione, produzione e commercializzazione dei prodotti biancheria casa. L'accordo è relativo al licensing dei personaggi di animazione delle serie "Classic Animation" (Looney Tunes, Tweety, Baby Looney Tunes, Tom & Jerry, Scooby Doo, Hannah & Barbera, The Flinstones, Cave Kids) e "DC Superheroes" (Batman, Superman, Justice League, Dc Superfriends, Superbaby).