A New York i principali indici sono in territorio negativo. Il Dow Jones cede lo 0,45%, l'S&P 500 lo 0,35% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.
Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione nella settimana terminata il 22 maggio si sono attestate a 282 mila unità, superiori al dato rilevato la settimana precedente (275 mila unità) e alle attese degli analisti pari a 270 mila. Il numero totale di persone che richiede l'indennità di disoccupazione si attesta a 2,222 milioni, superiore ai 2,208 milioni attesi.
L'indice Pending Home Sales (vendite di case con contratti ancora in corso) ha evidenziato un incremento del 3,4 m/m ad aprile, superiore alle attese (pari al +0,9%), al di sopra del +1,2% m/m registrato nel mese precedente. L'indice è salito a 112,4 punti dai 108,7 di marzo.
Sul fronte societario Broadcom -2%. Il produttore di semiconduttori Avago Technologies ha annunciato l'acquisto della rivale per 37 miliardi di dollari in contanti e in azioni.
Abercrombie & Fitch +8%. Le vendite a parità di negozi del gruppo di abbigliamento nel primo trimestre sono diminuite dell'8% contro il -8,9% atteso dagli analisti.
Semtech -11%. Il produttore di chip ha fornito un outlook per il trimestre in corso deludente. L'utile per azione adjusted è atteso tra 21 e 26 centesimi su ricavi compresi tra 120 e 130 milioni. Gli analisti avevano indicato un Eps di 0,37 dollari su ricavi per 142 milioni.
Costco -0,7%. La catena di grandi magazzini ha chiuso lo scorso trimestre con un utile superiore alle attese ma i ricavi sono aumentati meno del previsto. Transocean -2%. L'operatore di piattaforme petrolifere ha annunciato le dimissioni con effetto immediato del chief financial officer Esa Ikaheimonen. Al suo posto è stato nominato Mark Mey, ex vicepresidente esecutivo e chief financial officer di Atwood Oceanics.