Modelleria Brambilla, società quotata sul mercato AIM Italia specializzata nella componentistica di precisione per il settore automotive, comunica di avere acquisito una nuova area di 2.500 mq da destinarsi alla produzione, adiacente agli stabilimenti produttivi di Correggio.

La società si è inoltre aggiudicata una nuova commessa per Volkswagen Mexico del valore di circa 0,7 milioni di euro.

Gabriele Bonfiglioli, Amministratore Delegato di Modelleria Brambilla, ha dichiarato: "La nuova commessa con Volkswagen Mexico rappresenta per noi un traguardo importante, in quanto conferma la valutazione positiva della qualità e della flessibilità mostrate da Modelleria Brambilla in occasione delle prime forniture, consegnate agli stabilimenti europei della casa automobilistica tedesca tra fine 2014 ed inizio 2015. Questa prima commessa multi attrezzature (7) per uno stabilimento extraeuropeo è segno concreto di come Modelleria Brambilla possa instaurare un rapporto con Volkswagen a livello globale."

L'acquisizione del nuovo sito produttivo, per un valore pari a circa 1,22 milioni di euro, verrà finanziata in leasing ed è coerente con le linee guida strategiche annunciate in fase di IPO, che prevedevano, tra l'altro, l'aumento della capacità produttiva mediante il potenziamento degli impianti di Correggio, con l'obiettivo di espandere il core-business nel settore automotive.

I nuovi spazi consentiranno alla Società, che attualmente ha raggiunto una saturazione a livello produttivo, di raddoppiare da 2.500 a 5.000 mq la superficie per il collocamento di macchine utensili e altri macchinari e di intraprendere nuovi investimenti che consentano nei prossimi anni di raggiungere una capacità produttiva in linea con la domanda del mercato.