Modelleria Brambilla, società quotata sul mercato AIM Italia specializzata nella componentistica di precisione per il settore automotive, si è aggiudicata una nuova commessa del valore di 1 milione di euro da Nemak Messico, la più importante multinazionale nel settore della fonderia, già cliente della Società tramite i suoi stabilimenti in Stati Uniti, Austria, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.

Si tratta della progettazione e produzione del primo gruppo di attrezzature per la fusione di un nuovo motore di un'importante casa automobilistica nordamericana, un propulsore particolarmente innovativo in termini di riduzione dei consumi e delle emissioni. L'accordo è stato raggiunto nella settimana in cui Modelleria Brambilla ha suscitato un notevole interesse tra gli operatori del settore alla fiera Gifa a Dusseldorf, la principale rassegna del settore fonderia a livello mondiale.

Il contratto segue quello siglato in aprile, del valore di circa mezzo milione di dollari, con lo stabilimento di Nemak U.S.A. nel Tennessee e si inserisce nella strategia di rafforzamento della presenza nel mercato mondiale dell'automotive.

Gabriele Bonfiglioli, Amministratore Delegato di Modelleria Brambilla, ha dichiarato: "Siamo particolarmente orgogliosi di partecipare, come fornitori di conchiglie e casse d'anima, allo sviluppo di questo innovativo propulsore. Un accordo che ci apre importantissime prospettive, perché ci consente di partecipare, in posizione tecnicamente privilegiata, all'assegnazione delle forniture di serie sia per lo stabilimento di Nemak in cui verrà realizzata la fase prototipale, sia per gli altri in cui tale propulsore verrà prodotto, essendo un motore destinato ad essere utilizzato in tutto il mondo."