In rialzo dell'1,879% a Londra il future sul Brent con scadenza a ottobre che passa di mano all'Ice a 111,31 dollari al barile. Segno più anche per il WTI: +1,946% a 88,4 dollari al barile. Nella settimana terminata il 12 agosto secondo i dati Doe le scorte di greggio sono aumentate di 4,233 milioni di barili a quota 353,983 milioni di barili.

(CD)