In ottima forma Prysmian (+3,9%) grazie a Deutsche Bank che ha assegnato al titolo un giudizio buy con prezzo obiettivo a 22 euro, oltre il 110% al di sopra dei valori attuali.
In verde Fiat (+1,4%) e la controllante Exor (+1,7%). Ieri il presidente Elkann e l'a.d. Marchionne hanno rassicurato gli investitori sull'andamento delle vendite ed escluso un aumento di capitale.
Molto bene i titoli del comparto immobiliare grazie alla semestrale di Igd (+3,6%), con ricavi in crescita di quasi il 10% a/a e utile più che raddoppiato a 30,2 milioni di euro. Acquisti anche su Prelios (+2,9%).
In rialzo Atlantia (+2,2%) e Save (+2,4&) dopo che il Ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, ha dichiarato che l'estensione della Robin Hood Tax alle società concessionarie non è mai stata presa in considerazione.

(SF)