Avvio debole per i principali indici del vecchio continente. Il Dax30 di Francoforte cede lo 0,2%, il Cac40 di Parigi lo 0,1%, il Ftse100 di Londra lo 0,49%. In controtendenza l'Ibex35 di Madrid (+0,56%).
Gli investitori attendono le decisioni del Consiglio direttivo della banca Centrale Europea che si riunisce oggi a Francoforte. Non sono previste modifiche ai tassi di riferimento mentre non è scontata la scelta di continuare a sostenere le quotazioni di titoli di Stato italiani e spagnoli con acquisti sul mercato secondario.
Negli Stati Uniti l'attenzione degli investitori è concentrata sull'intervento del presidente Obama alla sessione congiunta del Congresso, che potrebbe illustrare l'introduzione di nuove misure di stimolo all'economia. Atteso in serata anche un intervento di Ben Bernanke, presidente della Fed.
Sul fronte societario sopra la parità il comparto real estate e i bancari mentre soffrono le telecom, chimici e industriali.
Bene Beiersdorf (+1,02%) in scia all'upgrade di Commerzbank. Il broker ha alzato il rating a buy da hold.

(RV)