Nuovo braccio di ferro sulla successione a Mario Draghi per la guida della Banca d'Italia. Lo riporta il quotidiano "La Repubblica" che spiega come si affrontino da una parte il Ministro Giulio Tremonti, sponsor di Grilli, e dall'altra il premier Berlusconi convinto sostenitore di Saccomanni. L'esito della nomina è incerto.

(CD)