SAES Getters annuncia la firma di un accordo vincolante per l'acquisizione del ramo d'azienda della società tedesca Alfmeier Präzision AG.

Il prezzo d'acquisto è pari a 3,7 milioni di euro

Il contratto include accordi collaterali di fornitura sia con SAES Getters sia con Alfmeier; Alfmeier sarà inoltre vincolata da un accordo triennale di acquisto in esclusiva del nuovo attuatore automotive

Milano, 27 marzo 2012 - SAES Getters (SAES), Gruppo italiano leader mondiale nella produzione di componenti e sistemi in lega a memoria di forma (SMA), annuncia la sottoscrizione, da parte della joint venture Actuator Solutions GmbH (ASG), di un accordo vincolante per l'acquisizione del ramo d'azienda di Alfmeier Präzision AG (Alfmeier) per la produzione di attuatori SMA destinati al mercato automotive. SAES Getters è socio paritetico della joint venture ASG insieme ad Alfmeier, operante nei settori dell'elettronica e delle materie plastiche avanzate.
ASG è stata costituita nel luglio 2011, con l'obiettivo di diventare leader mondiale negli attuatori SMA per applicazioni industriali.
In base al contratto, la società Alfmeier cede ad ASG gli asset relativi al proprio ramo d'azienda per la produzione e distribuzione di attuatori destinati al settore dell'automotive, compresi il magazzino, i contratti di locazione e leasing finanziario per impianti e macchinari, i diritti di proprietà intellettuale, oltre al personale dedicato.
L'accordo prevede, inoltre, contratti collaterali a condizioni standard di mercato di fornitura ad ASG della durata almeno triennale, rispettivamente di componenti SMA in forma di filo o molla, da parte di SAES e di materiali plastici, dispositivi elettronici e supporto progettuale, da parte di Alfmeier. ASG sarà, infine, fornitore, sempre per un periodo di almeno tre anni e a condizioni standard di mercato, dell'attuatore automotive ad Alfmeier, che continuerà a gestirne la commercializzazione ai propri clienti finali, essendo vincolata da un contratto in esclusiva.