Eurostat ha reso noto che nella Zona Euro il costo orario del lavoro e' salito nel primo trimestre del 2,0% su base annuale (precedente trimestre +2,8%).

(FAD)