Il future Ftse Mib ha disegnato sul grafico intraday un potenziale testa spalle rialzista (a partire dal minimo di ieri pomeriggio), figura che troverebbe conferma dalla rottura dei 13000 punti. Oltre quei livelli primo target a 13125, poi in area 13200. Solo sotto 12850 l'ipotesi rialzista verrebbe negata in favore del ritorno sui minimi odierni a 12720.

(AM)