Fiat sale a 3,576 euro mostrandol'intenzione di risalire la china dopo l'ampia correzione che ha soffocato ilprimo tentativo di rimbalzo avviato a metà maggio. Per inviare i primi segnalidi ripresa il titolo dovrà superare 3,65 euro e riportarsi velocemente oltre lasoglia dei 4,00 euro. Tuttavia sarà la rottura della media mobile a 100periodi, a 4,18 euro, a fornire lo spunto per la realizzazione di un movimentoin grado di traguardare i top di inizio anno a 4,93 euro. Flessioni sotto 3,38euro rischierebbero invece di spingere i prezzi supporto dei 3,25 euro,favorendo un eventuale proseguimento del ribasso in direzione di 3,00 euro e2,80 euro.

(AC)