Il D.L. sviluppo approvato oggi dal governo prevede la costituzione di un fondo dove confluiranno tutti gli immobili pubblici, i quali saranno poi valorizzati e venduti.

(SF)